Ci sono sciocchezze senza fine

Porci

Come trastullarsi con la Bibbia

di SevAng

“E gli spiriti immondi, usciti, entrarono ne’ porci, ed il branco si avventò giù a precipizio nel mare. Erano circa duemila ed affogarono nel mare”
(Marco 5:11-13)

Se avrete la pazienza di leggere fino alla fine, capirete come qualche autore cristiano si diverta a prendere in giro (e non so se lo faccia in buona fede) i propri lettori. Alcuni anni fa, trovandomi in Toscana ospite di un carissimo fratello in Cristo, ebbi modo di avere fra le mani degli scritti evangelici ordinatamente raccolti e pronti per essere studiati e assimilati.

Senza alcun interesse da parte mia, ma per accontentare il fratello che me li aveva appena consegnati, diedi una rapida lettura a quei fogli. Quando stavo per restituirli, una frase, che dava il titolo all’argomento trattato, suscitò in me una grande curiosità. Stavo, infatti, per venire a conoscenza di una cosa che nessuno mai mi aveva rivelato prima. Ebbi un attimo di perplessità e, per essere proprio sicuro di aver capito bene, lessi più volte il titolo: “I demoni non sanno nuotare!”.

Come una qualunque normale persona non abbastanza istruita, pensai che si trattasse di una burla. Avendolo intuito, l’autore aveva scritto una breve introduzione al suo studio biblico: “Questo titolo non è uno scherzo, non sto facendo lo spiritoso. Credo la Bibbia sia molto chiara su questo fatto dei demoni: non sanno nuotare perché odiano l’acqua!”. Il mio cervello, di modeste capacità, cominciò a turbinare perché non riusciva a localizzare in quale parte della Parola di Dio si trovasse una simile conferma.

Fu lo scrittore stesso che mi venne d’aiuto con queste sue affermazioni: “Mentre meditavo su questo passo (Marco 5:11-13), lo Spirito Santo mi ha sussurrato: I demòni non sanno nuotare!… Io credo che quei porci, posseduti d’improvviso, furono costretti dallo Spirito di Dio a correre precipitosamente giù dal monte e a tuffarsi nel mare… Ma, quando già i porci si stavano gettando in acqua, la legione di demòni fuggì urlando di terrore, verso luoghi aridi, perché essi odiano l’acqua!”.

Non sapevamo finora che i demòni fossero usciti appena in tempo dai porci e che fossero fuggiti verso il deserto. Questo non lo sapevamo perché non sta scritto in Marco 5:11-13. Ma grazie alla rivelazione da parte dello Spirito Santo sussurrata allo scrittore cristiano, che orecchio non aveva mai sentito e che occhio non aveva mai letto prima, oggi ne siamo a conoscenza. Grazie!

Adesso, dopo duemila anni, finalmente sappiamo come i demòni di Marco 5 si salvarono fuggendo nel deserto, ma facendo annegare i porci, e come di fatto beffarono Gesù! Incredibile! E come sempre avviene alla conclusione dei fuochi artificiali, ecco il gran botto finale:

“Quando dico che i demòni non possono sopportare l’acqua, intendo lo Spirito Santo! Ogni demonio dell’inferno sa che nella Bibbia l’acqua rappresenta lo Spirito di Dio… E il mare in cui i porci vennero guidati era una figura dello Spirito Santo!”. Se eravate convinti che il mare nella Bibbia rappresentasse qualche altra figura, ricredetevi e ringraziate lo Spirito Santo che ha sussurrato al nostro caro scrittore questa nuova ed esatta interpretazione.

Mi domando e vi domando: se per l’uomo il trastullarsi è una cosa naturale, è lecito per lui il trastullarsi invece con la Bibbia, con la Parola di Dio? No! In realtà, oggi più che mai assistiamo esattamente al contrario. Nelle nostre comunità circolano scritti simili e di peggio! Basta fare un giro in internet e ne avrete l’amara certezza.

Non sarebbe allora saggio fare come facevano in Atti 17:11 i fratelli di Berea che esaminavano “tutti i giorni le Scritture per vedere se le cose stavan così”?

A presto. Iddio ci benedica!

 

Print Friendly

1 Commento su Ci sono sciocchezze senza fine

  1. Come dici: -non sano nuotare.
    Quando ricevi battesimo loro (demoni) escono fuori in acqua, e vano in luoghi aridi. Devono attaccarsi a una anima per vivere meglio. Perché l/anima viene da DIO. è come loro sono contro di dio certo che devono avere o anima di guidare. Il corpo ha tanta acqua, non pensare che nuoto le fa male.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*